30 settembre 2022

La formazione come bene condiviso: il ruolo delle istituzioni scolastiche e universitarie
nei processi inclusivi tra logica della sostenibilità e coesione sociale
(Coordinatori: Lucia Chiappetta Cajola, Adolfo Braga)

Training as a shared good: the role of lower and higher educational institutions
in the inclusive processes between logic of sustainability and social cohesion
(Coordinators: Lucia Chiappetta Cajola, Adolfo Braga)

ORE: 14.30/17.00

Coordinatore: Lucia Chiappetta Cajola (Università degli Studi Roma Tre – Presidente dell’Accademia Nazionale di Danza)

Introduce e coordina: Lucia Chiappetta Cajola (Università degli Studi Roma Tre), Adolfo Braga (Università degli Studi di Teramo)

Saluti istituzionali: Massimiliano Nardocci (Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Abruzzo)

Mons. Guy Selderslagh (Presidente della Commissione Europea per l’Insegnamento Cattolico – CEEC)
L’insegnamento cattolico in Europa
Catholic teaching in Europe

Antonella Tozza (Direttore Generale del Personale – Ministero dell’ Istruzione), Maristella Fortunato (Ministero dell’ Istruzione)
La formazione continua dei docenti come forza generativa di un adeguato ecosistema educativo
The continuous training of teachers as a generative force of an adequate educational ecosystem

Alessandro Vaccarelli (Prorettore per la disabilità – Università degli Studi dell’’Aquila)
Resilienza per l’Inclusione
Resilience for inclusion

Antonella Poce (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)
Ripensare il Museo come strumento educativo per l’inclusione sociale
Rethinking the Museum as an educational tool for social inclusion

Carlo Di Michele (Preside Istituto Tecnico Tito Acerbo di Pescara – Presidente Nazionale dell’Associazione “DIESSE” degli Insegnanti Professionali)
Le botteghe dell’insegnare. Una dinamica originale per l’aggiornamento
The teaching workshops. An original dynamic for updating

Adolfo Braga (Università degli Studi di Teramo – Direttore Generale della Fondazione dell’Università degli Studi di Teramo)
Le competenze connotative degli insegnanti: tra competenze etico-sociali e competenze pedagogiche-didattiche
The connotative skills of teachers: between ethical-social skills and pedagogical-didactic skills 

Carla Fermariello (Presidente della Commissione Scolastica del Consiglio comunale di Roma)
I livelli essenziali delle prestazioni in ambito educativo e sociale: l’esperienza di Roma Capitale
The essential levels of educational and social services: the experience of Roma Capitale 

Marialuisa Sergio (Università degli Studi Roma Tre)
Istituzioni scolastiche ed educazione alla cittadinanza: l’apprendimento della storia come bene comune
Educational institutions and citizenship education: learning history as a common good

Roberta D’Ottavi (Selinus University, Dover, Delaware, USA)
Apprendimento trasformativo e trasformativita’ come processo di cambiamento personale
Transformative learning and transformativeness as a process of personal change

Paola Esperson (Anglia Ruskin University, Cambridge)
Musicoterapia di gruppo per l’inclusione come strumento di coesione e di sviluppo dell’intelligenza emotiva e sociale: l’arteterapia nei percorsi educativi per promuovere il nuovo Rinascimento. Group music therapy for inclusion as a tool for social cohesion and for the development of emotional and social intelligence: fostering the introduction of the art therapies in education to promote the new Renaissance.

Cinzia Turli (Università Telematica San Raffaele di Roma)
I luoghi della conoscenza : dalle comunità di pratica a quelle di apprendimento per la costruzione di spazi formativi comuni e inclusivi
Enviroments of knowledge: from communities of practice to those of learning for the construction of common and inclusive training spaces.

Conclusioni:
Lucia Chiappetta Cajola
Adolfo Braga